PASSION

Modificato il 12 Marzo 2021

L’Incendio al Data Center OVH Mette in Ginocchio i Siti più Famosi in Tutto il Mondo

Le fiamme in un data center OVH in Europa distruggono migliaia di siti, tra cui quello di Axeptio e del Governo Francese .
OVH Strasbourg Incendio AdobeStock_419517890_Editorial_Use_Only
Strasbourg, France - Mar 10, 2021: Side view of burnt remains of the large data center - Millions of websites offline after fire at French cloud services firm OVH Cloud in Strasbourg France - Credit: @ifeelstock - stock.adobe.com

Un data center OVH in Francia è stato travolto dalle fiamme, distruggendo migliaia di siti e aziende, inclusi il plugin Axeptio e il sito web del Governo Francese. Una moltitudine di aziende sta twittando aggiornamenti ai propri clienti.

Un incendio ha travolto un data center cloud OVH che si trova a Strasburgo, in Francia. Inizialmente era stato riferito che le fiamme erano indomabili, ma successivamente i vigili del fuoco hanno preso il controllo della situazione, rimanendo sul posto per assicurarsi che l’edificio si raffreddasse.

Aggiornamento dell’11 Marzo 2021

La causa dell’incendio ancora non è stata determinata. OVH sta riservando nuovi server in altri data center per i clienti interessati, più altri 10.000 nuovi server nelle prossime settimane.

OVH ha annunciato che sta attualmente proteggendo il sito e sta lavorando a un piano per rilanciare due data center non coinvolti nell’incendio (SBG3 e SBG4) e un data center parzialmente avvolto dalle fiamme (SBG1).

OVH ha pubblicato un annuncio sullo stato della propria pagina di supporto del server cloud:

“Attualmente stiamo affrontando un grave incidente nel nostro DataCenter di Strasburgo a causa di un incendio avvenuto nell’edificio SBG2.
I vigili del fuoco sono arrivati immediatamente sulla scena ma non hanno potuto controllare l’incendio in SBG2.
L’intero sito è stato isolato e ciò influisce su tutti i nostri servizi su SBG1, SBG2, SBG3 e SBG4. Se la tua produzione è a Strasburgo, ti consigliamo di attivare il tuo Disaster Recovery Plan (in italiano, Piano di Recupero del Disastro). Tutte le nostre squadre sono completamente mobilitate insieme ai vigili del fuoco “.
Octave Klaba, CEO OVH
Tweet

OVH ha twittato che nonostante l’incendio sia finito, i vigili del fuoco rimangono sulla scena per raffreddare l’edificio. Hanno anche twittato che molti dei server non verranno riavviati presto.

“Il fuoco è stato domato. I vigili del fuoco continuano a raffreddare gli edifici con l’acqua.
Non abbiamo accesso al sito. Questo è il motivo per cui SBG1, SBG3, SBG4 non verranno riavviati oggi.”
Octave Klaba, CEO OVH
Tweet

Colpito Anche il Plugin Axeptio

Il CEO di Axeptio, il popolare plug-in per la gestione dei cookie, ha twittato che il loro infrasttrutre ha riscontrato problemi.

Attenzione, l’archiviazione delle immagini e dei file caricati è stata colpita dal fuoco @OVHcloud_FR. Stiamo valutando se e quando avremo accesso ai backup OVH per i “disques additionnels”.

Governo Francese, Sito Istituzionale Inattivo

Anche il sito governativo data.gouv.fr è risultato a lungo irraggiungibile, comunicando la triste notizia agli utenti tramite il tweet:

“Il nostro sito è attualmente irraggiungibile a seguito di un grave incidente presso il nostro host. I nostri team sono mobilitati per ripristinare il servizio il più rapidamente possibile..”

Dalle 10 il sito del Governo francese è tornato a funzionare regolarmente.

“La maggior parte del sito è nuovamente accessibile.
Stiamo lavorando per risolvere i problemi rimanenti. Grazie per la vostra pazienza.”

Immagini dell’Edificio in Fiamme Pubblicate su Twitter:

“Abbiamo un pensiero per te … 🙁 pic.twitter.com/hwYxCyXn55

Ed è Emerso Anche un Video di YouTube dell’Incendio:

Le Fiamme al Cloud OVH Distruggono Molti Siti

Molti siti segnalano di aver perso la loro presenza sul Web, in particolare si prevede una grave perdita di dati per un sito di gioco:

“Ci aspettiamo una grande quantità di dati persi tra i server interessati.”

Sito Web della Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Fnsi) Inattivo

“Per via di un incendio divampato nella notte nella sede di un data center dell’azienda Ovh, in Francia, da alcune ore il sito web della Fnsi non è raggiungibile. Le pubblicazioni riprenderanno appena possibile. Ci scusiamo con i nostri lettori per il disagio.”


Sito del Comune di Pavia ed Email Istituzionali Inattivi

“Si informa che, a seguito dell’incendio al datacenter di #OVH, che ospita i server di numerosi enti pubblici e privati, il sito del Comune e l’email istituzionale sono fuori servizio. I tecnici del fornitore, in comunicazione con quelli comunali, sono al lavoro per ripristinarli.”

Sito di Videogiochi Multiplayer Rust Inattivo

“Aggiornamento:
25 dei nostri server dell’UE rimangono offline a causa di un incendio nel data center OVH nelle prime ore di questa mattina. Sfortunatamente, l’incendio ha distrutto l’edificio SBG-2. Ci aspettiamo una grande quantità di perdita di dati tra i server interessati.
Condivideremo più notizie appena possibile.”

Rust ha successivamente confermato che tutti i dati sono andati persi e non è stato possibile ripristinarli.

“Aggiornamento:
Abbiamo confermato la perdita totale dei server dell’UE interessati durante l’incendio del data center OVH. Stiamo ora provvedendo alla sostituzione dei server interessati.
I dati non potranno essere ripristinati.”

Backup e Ripristino di Emergenza dei Dati

Coloro che non hanno eseguito il backup dei dati potrebbero trovarsi in una situazione difficile. Al momento non è chiaro se OVH sarà in grado di ripristinare i dati persi sui server cloud.

I siti che dispongono di un backup dovrebbero essere in grado di modificare il proprio DNS in modo che punti a un altro server e caricare immediatamente un nuovo sito. Tuttavia, la propagazione delle nuove impostazioni DNS può richiedere diversi giorni. Quindi è possibile che alcuni siti impieghino alcuni giorni per tornare funzionanti.

Per fortuna non ci sono stati feriti.

Sara Mattei
Sara Mattei
Laureata in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa con un focus su marketing digitale, vendite e innovazione dei media, Sara è la social media manager che si tiene costantemente aggiornata sulle tendenze delle piattaforme social.
  • Blog
  • CyberSecurity
  • Digitale
  • Instagram
  • Messaggistica
  • Pinterest
  • SEO
  • Social Media
  • Tecnologia
  • TikTok
  • YouTube
Blog
  • Blog
  • CyberSecurity
  • Digitale
  • Instagram
  • Messaggistica
  • Pinterest
  • SEO
  • Social Media
  • Tecnologia
  • TikTok
  • YouTube
Wishlist High Tech 2021 utlime novità technologiche

Back to School 2021: La Wishlist High Tech delle Novità da Non Perdere

Wishlist High Tech 2021: le utlime novità technologiche per il ritorno a scuola per studenti delle scuole medie, delle superiori e dell’universitarà.

Facebook Sta per Aggiungere Nuove Funzionalità alla Sua Applicazione Business Suite

Facebook aggiungerà la pianificazione delle storie, nuovi annunci e opzioni di “Scoperta Aziendale” alla sua piattaforma Business Suite.

Torna su